Via Quartiere , 140/B 44015- Runco- Fe
cell. +39 3391198691
info@basilicosas.com
medium_ampollamuseobelriguardo
   Via Quartiere Runco , 140/B-  44015 -  Runco - FERRARA, ITALIA   CELL .:. +39 3391198691      
Prenotabile anche con WhatsApp - info@basilicosas.com-  P:iva  01840070385 -




Room & Breakfast Basilico

EURVia Quartiere Runco 140/b/1, , FE3391198691info@basilicosas.comCash, Credit Card, PayPal etc.01840070385FRRMNL61R48G916P€€http://www.basilicoferrara.com/manager/bookingImg.php?id=1387972&img=copertina&thumb=0

Camera doppia Salvia

Luminosa al p. terra armadio con disegni colorati, letto verde salvia.


Camera doppia Rosmarino

Affacciandoti, alla finestra potrai ammirare il giardino e sentire il profumo della pianta del rosmarino.


Camera Matrimoniale - Basilico

Un tuffo nel passato.......


Camera matrimoniale - Menta

Vista idromassaggio riscaldato; nel giardino.


Camera matrimoniale - Lavanda

Al p.primo arredo moderno e luminoso.


Camera matrimoniale - Origano

Un raggio di sole entra al mattino al tuo risveglio...



Siamo vicino a...

logo_logo-basilico
Balsamario in onice nel museo della Reggia del Belriguardo
logo_logo-basilico
Via Quartiere , 140/B 44015- Runco- Fe
cell. +39 3391198691
info@basilicosas.com


Il Delta del Po

Italiano
medium_castelloverginese

Oasi di Bando e Campotto

Programma di tour naturalistico di grande interesse alla scoperta di un territorio ancora intatto e di grande suggestione  

1 giorno arrivo nell' area delle antiche Valli del Mezzano, l'Oasi delle Anse Vallive di Porto - Bacino di Bando è una zona umida di straordinario valore naturalistico per la salvaguardia di numerose specie animali e vegetali. Occupando una superficie di circa 52 ettari, con visita guidata in bicicletta. l'Oasi è formata da una vasca centrale con un perimetro di circa 3,5 km, e da tre vasche più piccole. Grazie ad un corridoio di terra che separa le acque delle vasche, è possibile percorrere il perimetro dello specchio d'acqua centrale, sia a piedi che in bicicletta, ammirando la varietà di specie animali e vegetali presenti e facendosi sorprendere dagli spettacolari scorci offerti dall'oasi. Pranzo libero.Trasferimento al B&b Basillico per  tempo di relax e pernottamento. Cena libera.

2 giorno Partenza per Campotto di Argenta e le sue Valli. Questa area protetta è la parte più a sud del Parco regionale del Delta Del Po dove il Reno ormai giunge alla foce, è parte di un territorio di eccezionale valore storico-naturalistico, caratterizzato.dalle Valli di Campotto, zona umida d'interesse internazionale e Stazione del Parco del Delta del Po, offrono al turista e allo studioso un affascinante paesaggio, ricco di presenze vegetali ed animali, che popolano habitat in qualche modo evocativi degli originari ambienti naturali. Tappeti galleggianti di ninfee si alternano alle distese di genziane d'acqua e canne palustre e ai prati umidi a grandi larici; svettano le molte specie arboree del bosco igrofilo del Traversante; nelle acque, nel cielo, nei dossi, pesci, uccelli stanziali e migratori e altri animali testimoniano la vita della palude. Il programma della mattina prevede un escursione guidata tra il percorso naturalistico di Valle Santa. Sosta per il pranzo in agriturismo con menù tradizionale. Nel primo pomeriggio visita della sede del Museo delle Valli che si trova presso il Casino di Campotto, e che ospita la sezione storico-naturalistica, con sala didattica e di proiezioni, biblioteca e fototeca, pubblicazioni, personale specializzato di assistenza. Sono offerti ai visitatori, anzitutto, notizie archeologiche e topografiche, documentari filmici ed una mostra storica, con il grande modello di funzionamento della bonifica idraulica nell'argentano; il "Concerto della Valle" e la "Sosta nell'Oasi" presentano poi, rispettivamente, nelle speciali sale di audiovisive e di esposizione, i canti degli uccelli e i rumori della palude, e gli aspetti naturalistici delle valli. Le adiacenti Valli di Campotto costituiscono, dal vivo, la sezione naturalistica e il Museo della Bonifica, nel vicino stabilimento idrovoro Saiarino, quella idraulica. Si ha così un complesso documentario storico-naturalistico.



La storia del delta.


Il Parco Regionale del Delta del Po dell'Emilia-Romagna copre aree considerate tra le più produttive e ricche in biodiversità. Il Parco possiede la più vasta estensione di zone umide protette d’Italia, aree d'eccezionale valore ecologico.
E’ un territorio ricco di ambienti naturali che ospitano centinaia di specie floristiche e faunistiche. L’elevato numero di specie presenti è strettamente legato alla diversità degli habitat presenti, che si esprimono con forme ed adattamenti peculiari in relazione alle diverse condizioni chimico-fisiche del suolo e alle condizioni climatiche.

La particolare geomorfologia del territorio, anche se non espressa con forme evidenti, se non ad un occhio esperto, ha permesso l’insediamento di boschi con vegetazione a foglie caduche e sempreverdi. Dell’antico Bosco Eliceo, del quale si parla nei manoscritti storici, ne rimane solo un'esigua traccia sulle antiche dune del litorale ferrarese. Nel ravvennate il bosco, d'epoca più recente, si veste di pini domestici e marittimi: le pinete.
Elementi di rilievo del paesaggio del Delta sono le Valli e le Zone umide.

Le Valli salmastre si sono originate per allagamento da parte delle acque di mare di territori depressi o per l’opera di trasformazione dell’uomo a fini produttivi (pesca, saline).

All’interno del perimetro del Parco si estende una delle poche testimonianze in Europa continentale di zone umide di acqua dolce: le Valli di Argenta e Marmorta, scampate alle bonifiche grazie alla fondamentale funzione idraulica come “casse di espansione”.

Pacchetto Green : Tour della Bicicletta

Tour di 2 gg 1 notte e/o 3gg 2 notti con attività cicloturistica  tra Ferrara e campagna con percorso di facile percorribilità fino alle Oasi di Porto e di Bando con pernottamenti al Basilico room & breakfast e noleggio biciclette gratuite, assistenza guida cicloturistica, cena tipica in ristorante convenzionato, nelle vicinanze del B&b, omaggio Gadget del cicloturista e carta cicloturistica della Provincia di Ferrara  

Parco Regionale Delta del Po-Speciale Famiglie -

page_deltadelpo
   Via Quartiere Runco , 140/B-  44015 -  Runco - FERRARA, ITALIA   CELL .:. +39 3391198691      
Prenotabile anche con WhatsApp - info@basilicosas.com-  P:iva  01840070385 -